Per poter visualizzare il video devi iscriverti o fare accesso alla piattaforma

L'esplosione faunistica del Cambriano e l'origine della moderna biodiversità

L'esplosione faunistica cambriana rappresenta un episodio unico nell'evoluzione della vita e avviene quando tutti i maggiori gruppi di animali ancora conosciuti oggi, tra cui i vertebrati, il gruppo a cui apparteniamo, compaiono nel record fossilifero, partendo da circa 542 milioni di anni fa. La nostra conoscenza di questo straordinario evento sarebbe limitata senza un certo numero di siti cambriani in cui si sono preservati animali a corpo molle; il sito più importante è il famoso sito di "Burgess Shale" (Yoho National Park, British Columbia). Scoperto nel 1909, il sito di Burgess Shale rappresenta uno dei più ricchi depositi paleontologici al mondo. La nostra comprensione dell'esplosione del Cambriano è migliorata considerevolmente negli ultimi anni, non solo grazie a nuove tecniche ma anche, e forse maggiormente, grazie a scoperte di nuovi fossili. In questa presentazione, si parla della scoperta di nuovi siti di Burgess Shale nei Canadian Rockies e di cosa questi ci possono dire sull'evoluzione animale primordiale.

Interviene: Jean-Bernard Caron Royal Ontario Museum
Introduce: Martino Introna segretario Comitato Scientifico Associazione BergamoScienza
TAGS
  • Burgess Shale
  • Yoho National Park
  • Canadian Rockies
  • depositi paleontologici
  • Cambriano
  • fauna
  • animali a corpo molle
  • evoluzione
  • biodiversità
  • evoluzione della vita
  • esplosione faunistica
  • fossili
AGGIUNGI MAGGIORI INFORMAZIONI ALLA SCHEDA
AGGIUNTA PAROLE CHIAVE

ASSOCIAZIONE BERGAMOSCIENZA C/O BERGAMOSCIENCECENTER
SEDE SOCIALE: VIALE PAPA GIOVANNI XXIII, 57 - 24121 BERGAMO - C.F. 95150570166