Per poter visualizzare il video devi iscriverti o fare accesso alla piattaforma

Esiste una (neuro)scienza che studia il libero arbitrio?

La capacità di azione volontaria è una parte essenziale della natura umana. Eppure le neuroscienze e la psicologia comportamentale hanno tradizionalmente evitato di trattare questo argomento, bollandolo come non scientifico: forse perché i meccanismi alla base delle azioni volontarie sono stati per lungo tempo avvolti nel mistero. Oggi però ci troviamo di fronte a scoperte delle neuroscienze che hanno portato all’identificazione di alcune aree cerebrali - tra cui l’area motoria presupplementare, la corteccia prefrontale anteriore e il lobo parietale - all’interno delle quali vengono elaborati gli impulsi responsabili delle azioni volontarie. In queste aree vengono generate le informazioni necessarie non solo per svolgere le azioni ma anche per elaborare le esperienze coscienti che soprintendono a tali azioni e quindi, in ultima analisi, le informazioni che determinano e regolano le azioni stesse. La volontà è oggi vista, quindi, come l’insieme di una serie di decisioni che determinano come, quando e perché agire. Le neuroscienze delle azioni volontarie stanno quindi fornendo informazioni preziose per dibattere le intrinseche caratteristiche della responsabilità individuale.

Relatore: Patrick Haggard Institute of Cognitive Neuroscience, University College of London, UCL, UK
Modera: Stefano Cappa Università Vita Salute San Raffaele di Milano, Comitato Scientifico BergamoScienza
TAGS
  • neuroscienze
  • metodo scientifico
  • libero arbitrio
  • cervello
  • neuroni
  • macchina deterministica
  • libera scelta
  • azioni alternative
  • corteccia prefrontale
  • basal ganglia
  • primary motor area
  • attività elettrica neuroni
  • misurazione del voltaggio
  • circuiti celebrali dell’intenzione
  • neuroimaging
  • movimento
  • movimento volontario
  • Intentional binding
AGGIUNGI MAGGIORI INFORMAZIONI ALLA SCHEDA
AGGIUNTA PAROLE CHIAVE

ASSOCIAZIONE BERGAMOSCIENZA C/O BERGAMOSCIENCECENTER
SEDE SOCIALE: VIALE PAPA GIOVANNI XXIII, 57 - 24121 BERGAMO - C.F. 95150570166