Per poter visualizzare il video devi iscriverti o fare accesso alla piattaforma

I meccanismi epigenetici possono influenzare l'evoluzione?

Tutte le cellule di un organismo sono dotate dello stesso genoma. Come si spiega quindi la grande variabilità di forme e funzioni cellulari dello stesso organismo? I mammiferi hanno un numero di geni corrispondente a quello dei vermi, che hanno una complessità di tessuti e del sistema nervoso infinitamente inferiore. Come è possibile che con lo stesso numero di geni si ottengano risultati così differenti? I nuovi concetti di epigenetica cominciano a spiegarci come è possibile che gruppi di geni siano coordinati attraverso delle reti di funzionamento che li fanno esprimere in modo differenziale tra cellula e cellula. Così con gli stessi geni è possibile ottenere una complessità di comportamento molto maggiore. I geni sono controllati a loro volta da cambiamenti nella struttura di alcune proteine e dello stesso DNA. L’incontro cercherà di spiegare quali sono questi meccanismi, che cominciano a farci comprendere in quale modo gli organismi viventi riescono ad adattarsi rapidamente all’ambiente in cui vivono e a sviluppare comportamenti che danno un vantaggio sia all’organismo stesso che alla generazioni successive.

Interviene: Giuseppe Macino Università di Roma La Sapienza Introduce: Martino Introna Segretario Scientifico BergamoScienza
TAGS
  • Epigenetica
  • regolazione genica
  • espressione genica
  • geni
  • genoma
  • metilazione del DNA
  • DNA
  • istoni
  • struttura del DNA
  • cromatina
  • nucleosoma
  • isole CpG
  • acetilazione
  • de-acetilazione
  • modificazioni istoniche
  • adattamento all’ambiente
  • cellula
  • evoluzione
  • cromosomi
  • nucleo
  • trascrizione
  • traduzione
  • proteine
  • genotipo
  • fenotipo
  • regolazione della trascrizione genica
  • proteina argonautica
AGGIUNGI MAGGIORI INFORMAZIONI ALLA SCHEDA
AGGIUNTA PAROLE CHIAVE

ASSOCIAZIONE BERGAMOSCIENZA C/O BERGAMOSCIENCECENTER
SEDE SOCIALE: VIALE PAPA GIOVANNI XXIII, 57 - 24121 BERGAMO - C.F. 95150570166