Per poter visualizzare il video devi iscriverti o fare accesso alla piattaforma

I pronomi messi a fuoco: ovvero umano solo umano

Riusciremmo a pensare senza i pronomi? Cosa sarebbe dell’uomo se non potesse dire “io”, “tu” e “noi”? Siamo sicuri di essere consapevoli di quello che sta dietro a questa capacità umana, tutta umana, solo umana di cogliere l’unicità dell’individuo, di riconoscere l’altro e di stabilire un legame di appartenenza tra simili? Questi “pidocchi del pensiero”, come li chiamava Carlo Emilio Gadda, sembrano in realtà nascondere alcuni tra i tratti fondamentali degli esseri umani, alla confluenza tra biologia, psicologia e cultura. In questa serata, tre pronomi diventeranno, loro malgrado, protagonisti nelle riflessioni di tre persone che si incontreranno per condividere tra loro e con il pubblico la loro esperienza. Tutti noi saremo coinvolti.

Intervengono: Fabio Volo attore, scrittore, showman e sceneggiatore; Davide Rondoni scrittore e poeta; Andrea Moro Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia, Comitato Scientifico BergamoScienza
TAGS
  • pronomi
  • linguaggio
  • parole
  • essere umano
  • capacità umana
  • pidocchi del pensiero
  • Carlo Emilio Gadda
  • Fabio Volo
  • pensare
  • pensiero
  • io
  • tu
  • noi
  • l'io
  • nominare
  • soggetto
  • significante
  • significato
  • ordine delle parole
AGGIUNGI MAGGIORI INFORMAZIONI ALLA SCHEDA
AGGIUNTA PAROLE CHIAVE

ASSOCIAZIONE BERGAMOSCIENZA C/O BERGAMOSCIENCECENTER
SEDE SOCIALE: VIALE PAPA GIOVANNI XXIII, 57 - 24121 BERGAMO - C.F. 95150570166