Per poter visualizzare il video devi iscriverti o fare accesso alla piattaforma

Il piacere di imparare, il saper imparare

Spazi interattivi dedicati alla scoperta della scienza e delle nuove tecnologie, che cosa possono portare alle giovani generazioni? Quali sono i loro ruoli educativi di base? La moltiplicazione di questi spazi a dimensione urbana o regionale è un modello da generalizzare nell'Unione Europea? Il ruolo degli spazi interattivi di scoperta delle arti, delle multimedialità e delle scienze è di risvegliare la voglia di capire. Le esperienze dell'Esploratorium di San Francisco, del Palais De La Découverte e dell'Explor@dome di Parigi (attualmente a Vitry) sono un esempio dell'impatto positivo che queste iniziative hanno su bambini e adolescenti, nella loro crescita come individui e cittadini consapevoli della complessa realtà che li circonda.

Intervengono: Goéry Delacote fondatore Explor@dome Paris e uno dei fondatori di “La Cité des Sciences et de l'Industrie”, Paris
Introduce: Renato Angelo Ricci Comitato Scientifico Associazione BergamoScienza
Modera: Daniel-André Chavaneau Henry consulente in economia e giornalista nel Newsmagazine Valeurs Magazine
TAGS
  • Spazi interattivi
  • scienza
  • tecnologia
  • dimensione urbana
  • capire
  • imparare
  • Esploratorium di San Francisco
  • Palais De La Découverte
  • Explor@dome di Parigi
  • essenziale
  • La Cité des Sciences di Parigi
  • la città delle scienze di Parigi
  • museo
  • interattività
  • arte
  • creatività
  • esplorare
  • manipolazioni interattive
AGGIUNGI MAGGIORI INFORMAZIONI ALLA SCHEDA
AGGIUNTA PAROLE CHIAVE

ASSOCIAZIONE BERGAMOSCIENZA C/O BERGAMOSCIENCECENTER
SEDE SOCIALE: VIALE PAPA GIOVANNI XXIII, 57 - 24121 BERGAMO - C.F. 95150570166