Per poter visualizzare il video devi iscriverti o fare accesso alla piattaforma

I risultati delle più recenti ricerche sull'Uomo del Similaun

Autore del libro (insieme a G. Brillante) La mummia del Similaun. Ötzi, l’uomo venuto dal ghiaccio, (Marsilio editori 1998) Raffaele C. De Marinis è stato tra i primi studiosi a riconoscere l’antichità dell’Uomo del Similaun e a collocarlo nell’ambito dell’età del Rame, rivoluzionando così tutte le conoscenze fino allora acquisite su questo importante periodo della Preistoria. Quando scrisse il libro non era ancora stata scoperta la punta di freccia conficcata nella spalla sinistra di Ötzi, che ha permesso di superare l’idea originaria che fosse un cacciatore e un pastore morto improvvisamente e per cause sconosciute al passo del Similaun. Oggi, la presenza della freccia nella spalla e il ritrovamento di tracce di sangue umano appartenente a quattro individui diversi, riapre il caso offrendo scenari di interpretazione completamente diversi. Al termine della Conferenza visita guidata alla mostra “L’uomo venuto dal ghiaccio” (M14).

Relatore: Raffaele C. De Marinis Università degli Studi di Milano Moderatore: Stefania Casini direttore Civico Museo Archeologico di Bergamo
TAGS
  • uomo
  • uomo di ghiaccio
  • Similaun
  • età del rame
  • preistoria
  • freccia
  • dendro- ecological results
  • ambiente
  • mummia
  • fibre muscolari
  • flora intestinale
  • dieta
  • misurazioni con isotopi
  • pascoli
  • variazione climatica
  • contesto sociale
AGGIUNGI MAGGIORI INFORMAZIONI ALLA SCHEDA
AGGIUNTA PAROLE CHIAVE

ASSOCIAZIONE BERGAMOSCIENZA C/O BERGAMOSCIENCECENTER
SEDE SOCIALE: VIALE PAPA GIOVANNI XXIII, 57 - 24121 BERGAMO - C.F. 95150570166