Per poter visualizzare il video devi iscriverti o fare accesso alla piattaforma

Giuseppe Occhialini - Evoluzione della fisica nel '900

Occhialini era uno sperimentatore nato, un tecnico consumato, un lavoratore con un’energia incomprimibile e con una personalità magnetica capace di trasferire tutto il suo entusiasmo attorno a lui. Aveva un grande intuito per la fisica, ma non mise mai una formula per iscritto. Ha insegnato la necessità di una scrupolosa integrità nell’esecuzione degli esperimenti scientifici e nel dare credito ad altri scienziati. Queste qualità l’hanno fatto diventare un modello per i suoi studenti.

Intervengono: Luciano Maiani presidente CNR, Università di Roma; Antonio Vitale professore di Fisica, Università di Bologna; Renato Angelo Ricci Comitato scientifico BergamoScienza
TAGS
  • Giuseppe Occhialini
  • fisica
  • forze elettromagnetiche
  • atomo
  • materia
  • interazioni forti
  • radiazioni beta
  • interazioni deboli
  • neutrino
  • elettrone
  • collisione di particelle
  • CERN
  • protoni
  • ADA
  • anello di collisione
  • quark
  • particelle
  • pioni
  • mesone Rubbia
  • Bosone Higgs
  • materia oscura
  • LHC
  • fisica spaziale
  • raggi cosmici
  • satellite artificiali
  • ESA
  • razzi
  • camera scintilla
AGGIUNGI MAGGIORI INFORMAZIONI ALLA SCHEDA
AGGIUNTA PAROLE CHIAVE

ASSOCIAZIONE BERGAMOSCIENZA C/O BERGAMOSCIENCECENTER
SEDE SOCIALE: VIALE PAPA GIOVANNI XXIII, 57 - 24121 BERGAMO - C.F. 95150570166