Per poter visualizzare il video devi iscriverti o fare accesso alla piattaforma

Degradazione delle proteine

Fino a ora sono stati identificati (a livello atomico) più di 55.000 tipi diversi di proteine (anche se il numero è destinato a salire, via via che si raffinano le tecniche di misurazione), che rappresentano il 15% del peso corporeo. Proprio a causa dell’elevato numero, qualcuno stima che le proteine si possano scontrare tra loro, all'interno della cellula, fino a un miliardo di volte al secondo. È da questi scontri che si continuano a formare nuove proteine, a discapito delle vecchie, che vengono “dismesse” e “smaltite”. Così come accade per le cellule, anche le proteine, che ne sono il costituente essenziale, devono morire per farci vivere. Proprio colui che ha scoperto come le proteine vengono smaltite, e che per questa scoperta ha vinto il Premio Nobel per la Chimica nel 2004, ci affascinerà raccontandoci di questo straordinario fenomeno biologico la cui conoscenza ci ha permesso di capire meglio i meccanismi chiave di alcune malattie devastanti, come la demenza di Alzheimer, preludio a scoprirne i rimedi.

Relatore: Aaron Ciechanover Premio Nobel per la Chimica 2004, Israeli Institute of Technology, Haifa, Israele
Introduce: Maria Grazia Roncarolo Istituto Scientifico Universitario San Raffaele, Milano

Breve biografia di Aaron Ciechanover:

Premio Nobel per la Chimica nel 2004
Nato: 1 Ottobre 1947, Haifa, Protettorato britannico della Palestina (adesso Israele)
Affiliazione al momento del premio: Technion - Israel Institute of Technology, Haifa, Israele
Motivazione per il premio: “per la scoperta della degradazione delle proteine mediata dall’ubiquitina”
TAGS
  • farmaco
  • medicina
  • aspirina
  • acido acetilsalicilico
  • infiammazione
  • Fleming
  • batteri
  • penicillina
  • antibiotici
  • serendipità
  • high throughput
  • statina
  • cuore
  • infarto
  • colesterolo
  • genetica
  • tumori
  • cancro
  • estrogeni
  • DNA
  • sequenziamento genoma
  • etica
  • bioetica
AGGIUNGI MAGGIORI INFORMAZIONI ALLA SCHEDA
AGGIUNTA PAROLE CHIAVE

ASSOCIAZIONE BERGAMOSCIENZA C/O BERGAMOSCIENCECENTER
SEDE SOCIALE: VIALE PAPA GIOVANNI XXIII, 57 - 24121 BERGAMO - C.F. 95150570166