Per poter visualizzare il video devi iscriverti o fare accesso alla piattaforma

La scena del crimine: tra realtà e fiction

Dall'omicidio efferato all'assassinio seriale, dallo stupro all'attentato dinamitardo, dall'incendio doloso alla cattura di ostaggi. Come è possibile comprendere le motivazioni, le caratteristiche comportamentali e personologiche dei responsabili di questi crimini? Possiamo penetrare la logica delle loro azioni, il motore primo della perniciosa aggressività, lo stile e i rituali dei loro misfatti? Proprio di questo si occupa il criminal profiling: analizzando la scena del crimine nei suoi più piccoli dettagli, sulla scorta di studi epidemiologici e di conoscenze derivate dalla clinica, propone un identikit psicologico e comportamentale dell’aggressore, fornendo elementi utili alla sua identificazione e alla cattura.

Relatori: Massimo Picozzi criminologo; Cristina Cattaneo antropologa, Università degli Studi, Milano
Letture: Araucaìma Teater
TAGS
  • scena del crimine
  • crimine
  • delitti
  • CSI
  • criminologia
  • scienze forensi
  • decomposizione del cadavere
  • cadaveri
  • scomparsa minorenni
  • scienze del comportamento
  • profilo
  • criminal profiling
  • assassino
  • vittima
  • serial killer
  • dinamica di un omicidio
  • occultamento
  • Iceman
  • depezzamento
  • Alberto Ulivo
  • perizia
  • Ferdinando Carretta
  • Zinnanti
  • RIS
  • sangue
  • DNA
  • medico legale
  • sopralluogo
  • reperti
  • scienza forense
  • Bestie di Satana
  • metodo stratigrafico
  • autopsia
  • sala anatomica
  • morte
  • violenza
  • protocolli
  • comportamento criminale
AGGIUNGI MAGGIORI INFORMAZIONI ALLA SCHEDA
AGGIUNTA PAROLE CHIAVE

ASSOCIAZIONE BERGAMOSCIENZA C/O BERGAMOSCIENCECENTER
SEDE SOCIALE: VIALE PAPA GIOVANNI XXIII, 57 - 24121 BERGAMO - C.F. 95150570166