Per poter visualizzare il video devi iscriverti o fare accesso alla piattaforma

Protesi per vivere…e guidare

Anche quest’anno un testimonial di eccezione per far capire come la scienza e la tecnologia possono veramente rivoluzionare non solo la vita di tutti i giorni ma anche le prestazioni sportive comprese quelle più estreme. Le prestazioni motoristiche di Alex Zanardi mettono in crisi il rapporto tra capacità umane e tecnologia e chiamano in causa il confine tra umano e non umano. Nonostante il grave handicap fisico, dopo una lunghissima riabilitazione Zanardi è tornato a camminare grazie all'uso di apposite protesi, e ha anche deciso di ritornare alla guida di vetture da corsa vincendo gare importanti del Campionato Mondiale Turismo, meglio conosciuto come WTCC (acronimo di World Touring Car Championship). Parleremo della sua esperienza in un confronto tra chi usa le nuove tecnologie in ambito protesico e chi le progetta.

Relatore: Alex Zanardi pilota
Introduce: Caterina Rizzi Università degli Studi di Bergamo
TAGS
  • protesi
  • Alex Zanardi
  • invaso
  • amputazione
  • moncone
  • ancoraggio della protesi
  • forza di volontà
  • atteggiamento
  • materiali
  • ginocchio elettronico
  • confort della protesi
  • tecnico ortopedico
  • sfregamento della pelle
  • riabilitazione
  • Oscar Pistorius
  • formula 1
  • pilota
  • auto
  • protesi impermeabile
  • bronzo marino
  • schiuma a cellula aperta
  • protesi avanzate
  • simulare la deambulazione
  • modello digitale del moncone
  • interazione moncone- invaso
AGGIUNGI MAGGIORI INFORMAZIONI ALLA SCHEDA
AGGIUNTA PAROLE CHIAVE

ASSOCIAZIONE BERGAMOSCIENZA C/O BERGAMOSCIENCECENTER
SEDE SOCIALE: VIALE PAPA GIOVANNI XXIII, 57 - 24121 BERGAMO - C.F. 95150570166