Per poter visualizzare il video devi iscriverti o fare accesso alla piattaforma

Protesi per vivere e per correre

Le prestazioni di Oscar Pistorius mettono in crisi il rapporto tra capacità umane e tecnologia e chiamano in causa il confine tra umano e non umano. Il compito della commissione atletica incaricata di stabilire se possa o no partecipare ai prossimi Giochi Olimpici per normodotati sembra risultare evidentemente insensato. Si diffonde nella popolazione la sensazione di vivere in un mondo surreale di cui è impossibile percepire le dinamiche, le regole, distinguere il fatto dall'artefatto. Intorno a noi i volti si fanno spesso grotteschi e deformati dalla chirurgia plastica. La natura deperibile del corpo umano è dissimulata attraverso la sostituzione delle componenti, verso un uomo futuro di cui Oscar Pistorius sembra prefigurare le sembianze.

Relatori: Oscar Pistorius atleta; Hugh Herr Media Lab, M.I.T., Boston, USA

Introduce: Gianni Merlo giornalista
TAGS
  • Oscar Pistorius
  • amputazione gambe
  • arrampicata
  • protesi
  • caviglia
  • ginocchio
  • ginocchio artificiale
  • gamba artificiale
  • camminata
  • modeling of human walking
  • disegno di protesi robotiche
  • sensibilità delle protesi
  • normodotati
  • corsa
AGGIUNGI MAGGIORI INFORMAZIONI ALLA SCHEDA
AGGIUNTA PAROLE CHIAVE

ASSOCIAZIONE BERGAMOSCIENZA C/O BERGAMOSCIENCECENTER
SEDE SOCIALE: VIALE PAPA GIOVANNI XXIII, 57 - 24121 BERGAMO - C.F. 95150570166