Per poter visualizzare il video devi iscriverti o fare accesso alla piattaforma

Epidemie: rischi globali in un mondo interconnesso

All’inizio del III Millennio le malattie infettive continuano a uccidere milioni di persone ogni anno: il loro impatto è in crescita a causa di fenomeni come l’aumento della povertà e della popolazione mondiale, i cambiamenti climatici e l’emergere di agenti infettivi farmaco-resistenti. Le malattie non rispettano i confini e l’errore di un paese mette a rischio tutti, ecco perché occorre lavorare d’anticipo e in squadra.

Intervengono:
Giuseppe Ippolito, Istituto Nazionale per le Malattie Infettive L. Spallanzani IRCCS
Lucio Cassia, Comitato Scientifico Associazione BergamoScienza
TAGS
  • malattie infettive
  • epidemie
  • povertà
  • aumento demografico
  • cambiamenti climatici
  • agenti infettivi
  • resistenza ai farmaci
AGGIUNGI MAGGIORI INFORMAZIONI ALLA SCHEDA
AGGIUNTA PAROLE CHIAVE

ASSOCIAZIONE BERGAMOSCIENZA C/O BERGAMOSCIENCECENTER
SEDE SOCIALE: VIALE PAPA GIOVANNI XXIII, 57 - 24121 BERGAMO - C.F. 95150570166